Poesie, ArtDigital

SAYURI



Sayuri

fragile bambola di porcellana
celata dietro una maschera di bianca cera
ondeggi in stoffe di pura seta

leggiadra incanti con grazia ed armonia.

Piccola geisha
occhi blu cielo
sogni la libertà.

Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione
in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

colori

“ Chiudi gli occhi, amore, che io ti accechi! “

David Herbert Lawrence
scrittore inglese ,
1855-1930

Poesie e donne..” Respiro il sole “

(L’autrice dell’opera postata è invitata a contattarmi..grazie!)


LE POESIE DI CRESY – Secondo Volume

LE POESIE DI CRESY – Secondo Volume https://www.noidonne.org/articoli/le-poesie-di-cresy-secondo-volume-18931.php NEWS Il 22 luglio 2022 È USCITO ad un piccolo prezzo da scaricare sui Vostri tablet l’e-book versione kindle della scrittrice pugliese di Bari Crescenza Caradonna. È il secondo volume che continua il mio progetto collana libro e-book iniziato con il Primo Volume pubblicato il 30 giugno… Continue Reading →

Vota:


TROVA IL TEMPO

Antica ballata irlandese “Trova il tempo” Trova il tempo di riflettere,è la fonte della forza. Trova il tempo di giocare,è il segreto della giovinezza. Trova il tempo di leggere,è la base del sapere. Trova il tempo di essere gentile,è la strada della felicità. Trova il tempo di sognare,è il sentiero che porta alle stelle. Trova… Continue Reading →

Vota:

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

C’ERA UNA VOLTA… “UN RE!” “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi rappresentano ancora oggi un classico della letteratura per ragazzi: peripezie del burattino, continuamente in bilico fra la voglia di divertirsi  e il desiderio di diventare “un ragazzino perbene“. Un calcolo delle copie di Pinocchio vendute in Italia e nel mondo è impossibile, anche perché i diritti… Continue Reading →

Vota:

FESTEGGIAMO LA PRIMAVERA

Scintille, Rabindranath Tagore Vieni, primavera, vienia svelare la bellezza del fiorecelata nel bocciolotenero e delicato.Lascia cadere le noteche porteranno i frutti,e passa con cura il tuo pennellod’oro di foglia in foglia.

Vota: