Crescenza Caradonna's blog

L’amor perduto

Tu dolce amore mio
ricordi affiorano in me.

Nuda d’amor per te
mi stringevo al tuo corpo
voglioso di languide carezze
in un vortice di tormentata passione.

Nascondo ritrosa l’anima ora
solo pensarti scava voragini infinite.

Tu dolce amore mio
perso per sempre
sogno disperato
delle mie notti insonni
tu alito d’angelo
creatura celestiale
volato via
in un freddo giorno d’inverno.

Svuotata di tutto
tu dolce amore mio
soffio d’ali invisibili
resterai in me per sempre.

Cresy Crescenza
Copyright ©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Pubblicato il: 11 settembre 2010 @

Pubblicata anche su:

Benvenuti nel blog!

View original post