CRESCENZA CARADONNA'S BLOG

 4 ottobre 2011 @  

Barletta oggi piange le sue vittime, morire così tra macerie e calcinacci mai morte più atroce ed annunciata.
Immagini crude ed eloquenti hanno suscitato dolore e impotenza, si parla di vite umane stroncate alla vita senza un vero perché.

 Vento nero
Sventola a lutto la bandiera
lì sul campanile
vento vento del sud
soffia nero in città
anche il mare sanguina
in un silenzio ovattato irreale
in un dolore che stordisce l’anima.

Cresy Crescenza Caradonna
QuattroOttobreDuemilaundici

4 ottobre 2011 @ 

 

View original post