Figlio

 

Figlio
amore puro
giglio tra le rose
amore senza fine
frutto del mio ventre
per sempre in te vivrò.

Autore: Cresy Crescenza Caradonna Poesia pubblicata il 02/09/2010

Opera pubblicata nel sito ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

Spunti di lettura sulla poesia:
«Breve poesia ma di una verità unica… il figlio è la nostra unica fonte di vita»
Shelly Nicole Del Santo (02/09/2010)


«Poesia intensa, con una chiusa che da speranza… i nostri figli sono il nostro futuro… bella»
Gerardo Novi (02/09/2010)