Ricerca

My little poetry by Cresy Crescenza

RESPIRO L'ANIMA

Mese

febbraio 2014

Sono terra di Crescenza Caradonna

SONO TERRA Se le radici potessero parlare se la terra potesse parlare urlerebbero all'unisono  ora che sono polvere ora che tu terra mi hai presa tra le tue brame cosmiche ora urlo anch'io il fuoco mi ha smembrato ha fatto... Continue Reading →

Velluto di Crescenza Caradonna

Crescenza Caradonna's blog

1957329_789945314366384_861947864_n.jpg

Velluto

Non fà sconti
arriva

non fa compromessi
arriva

ti presenta il conto
senza carta
la vellutata morte

ora non mi resta che fagocitare la vita
viverla a pieno respiro
perchè quel giorno arrivi
senza che io non possa pagare il conto@

diCresy Crescenza Caradonnacf08e-cs-wh-120x60

Abbraccio

View original post

Dimenticare di Crescenza Caradonna

Crescenza Caradonna's blog

Dimenticare 

Dimenticare
chi non c’è più

l’odore del caffè
la mattina non muore

dimenticare
la sera non passa mai.

Se avessi
se fossi
se …se…se
inutili se

ora è l’ora del ricordo
ora nella soffusa immagine di te.@
#cresycaradonna #poesia

— con Cresy Crescenza Caradonna

View original post

Volata via ora ricordo-(epigrafe) di Crescenza Caradonna

EPIGRAFE di   Cresy Crescenza Caradonna Volata via ora ricordo fragile è la vita sento che ci sei tu anima bella volata via in un freddo giorno d'inverno, quanti ricordi quanti sorrisi le lacrime si fanno fiumi è la sera... Continue Reading →

Accademia dei Bronzi- Premio di Poesia “Alda Merini”2014

Crescenza Caradonna's blog

Accademia dei Bronzi
-Catanzaro-

Premio di Poesia
“Alda Merini”2014

PRIMA SELEZIONE

SAM_1690

SAM_1688

Grazie

All’Accademia dei Bronzi
– Catanzaro –

 Al presidente Vincenzo Ursinihearted-smiley

View original post

‘Cuore di cristallo’ Slideshow di poesia – Crescenza Caradonna

Dolce amaro di Crescenza Caradonna

'Dolce amaro' Amore serrato in una bugia è amaro  ... amore di un bambino cullato tra le braccia è dolce  ... amore è tutto ciò che cambia il mondo racchiuso in un piccolo cuore.@ di Crescenza Caradonna  

Il carrozzone di Crescenza Caradonna

Crescenza Caradonna's blog

 Il carrozzone

Un carrozzone
bella la libertà…
ma quale?


Cerchi
fuochi
fruste
lo spettacolo và in scena


ballano come ballerini gli elefanti
volano i colombi bianchi dai cilindri
ruggiscono i leoni nelle celle


guardo mentre perle di lacrime mi rigano il viso
io goccia nel mare
io bambina ricordo,

bella la libertà…ma quale?

Il richiamo della foresta echeggia
gravita inesorabile sulle anime delle gabbie chiuse


 il circo
dai colori arcobaleno
dai pagliacci  saltimbanchi funanboli senza tempo


le serrate prigioni s’aprino
per la libertà di un carrozzone nomade di strada@

diCresy Crescenza Caradonna

 

View original post

Onde di Crescenza Caradonna

"Onde" Lì s'infrangono nei colori crepuscolari un gabbiano plana nei respiri del mare@   La voce del pensiero Il libro di Crescenza Caradonna  La voce del pensiero Il libro di Crescenza Caradonna 

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: