PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

ACCADE OGGI

Salvatore Quasimodo

Risultati immagini per quasimodo

(Modica, 20 agosto 1901 – Napoli, 14 giugno 1968)

Salvatore Quasimodo è stato un poeta italiano, esponente di rilievo dell’ermetismo. Ha contribuito alla traduzione di vari componimenti dell’età classica, soprattutto liriche greche, ma anche di opere teatrali di Molière e William Shakespeare.

Ed è subito sera

« Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera. »

In questa poesia il poeta ha racchiuso i tre momenti della vita dell’uomo: la solitudine, derivata dall’incomunicabilità; l’alternarsi della gioia e del dolore; il senso della precarietà della vita. Ognuno, dice il poeta, pur vivendo in mezzo agli uomini (sul cuor della terra) si sente fortemente solo a causa dell’impossibilità di stabilire un rapporto duraturo con qualcuno. L’ipotesi più accreditata del significato di star solo “sul cuor della terra” attribuisce alle parole il significato di star solo nel momento…

View original post 86 altre parole