RICORDANDO UN GRANDE SCRITTORE POETA

La madre
1930

E il cuore quando d’un ultimo battito
Avrà fatto cadere il muro d’ombra,
Per condurmi, Madre, sino al Signore,
Come una volta mi darai la mano.

In ginocchio, decisa,
Sarai una statua davanti all’Eterno,
Come già ti vedeva
Quando eri ancora in vita.

Alzerai tremante le vecchie braccia.
Come quando spirasti
Dicendo: Mio Dio, eccomi.

E solo quando m’avrà perdonato,
Ti verrà desiderio di guardarmi.

Ricorderai d’avermi atteso tanto,
E avrai negli occhi un rapido sospiro.
(Giuseppe Ungaretti)

di Cresy Crescenza Caradonna

#solopoesiadicresy #scrittori #poeti

GIUSEPPE UNGARETTI

Il cuore nelle frasi

“Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.” (Antoine de Saint-Exupery) “Rare sono le persone che usano la mente, poche coloro che usano il cuore e uniche coloro che usano entrambi.” (Rita Levi-Montalcini) @cresycaradonna

Vota:

Aforismi Alda Merini amore Angeli Arte Attestati e Premi Attualità Bari BELLE FRASI Blog di Cresy caradonna Citazioni Concorsi e Premi Concorsi Letterari Creatività Crescenza Caradonna cresy Cresy Caradonna's Blog Cresy Crescenza Cresy Crescenza Caradonna Cristalli di poesia Eventi Fotografia Haiku http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=258827&t=Mondo Istruzioni per l'anima Libri MammaPoesia Nudo Angolo di cielo Pensieri e Riflessioni Pittura Poesia Poesia d'amore Poeti e Poesia Preghiere Puglia Riflessioni Aforismi Santi Scrittori Solo Poesia di Cresy Spiritualità Vangelo Verso di me Donna Poesia Video VideoPoesia