Scuola, Poesia

MAESTRA PER SEMPRE – DIARIO DELLA SCUOLA CHE VORREI

Il mio primo giorno di scuola

Lontano nella memoria
ricordo quel primo giorno di scuola,

mia madre
stringeva forte la mia mano nella sua,
mi sembrava così grande,

sulle spalle la mia verde cartella,
quanto profumava di nuovo con dentro l’astuccio colorato con tanti quadernetti pieni di fogli bianchi da riempire, e poi…
il grembiulino bianco e lindo con un fiocco più grande di me,
le scarpe lucide,
come i miei occhi,
e quell’emozione che ti prende lo stomaco…

…la campanella che suona ed io che lascio andare la mano di mia madre e vado verso la maestra…

Quanto tempo è passato da quel lontano giorno
ma ancora oggi indelebile è in me
quel mio primo giorno di scuola,

l’affetto più caro, la mia dolce madre, oggi non c’è più
ma tutto si è riversato sui miei figli
per loro come per me
e per i miei nipoti
mi auguro che così sarà per sempre,

perchè questa benedetta pandemia non potrà fermare
l’emozione che non conosce mascherine del cuore, seppur visibili sui visi,
che non fermerà mai la gioia del primo giorno di scuola.


….tornavo da scuola da sola da piccola per strada lungo la via, raccoglievo piccoli fiori blu indaco chiamati “non ti scordar di me” li stringevo forte tra le mie minute mani, correvo dalla mia mamma e glieli donavo felice…amaro ora è quel ricordo ma bello e suadente come i pochi che sono impressi nel profondo del mio cuore: auguro a tutti i bambini e le bambine di iniziare con gioia il loro primo giorno di scuola e di essere liberi come lo sono stata io allora, di raccogliere piccoli fiorellini senza la paura di non poter più ritornare a casa.
( Cresy Caradonna )



Nella foto i fiori ‘Non ti scordar di me’

  • LE AVVENTURE DI PINOCCHIO
    C’ERA UNA VOLTA… “UN RE!” “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi rappresentano ancora oggi un classico della letteratura per ragazzi: peripezie del burattino, continuamente in bilico fra la voglia di divertirsi  e il desiderio di diventare “un ragazzino perbene“. Un calcolo… Continue Reading →
  • FESTEGGIAMO LA PRIMAVERA
    Scintille, Rabindranath Tagore Vieni, primavera, vienia svelare la bellezza del fiorecelata nel bocciolotenero e delicato.Lascia cadere le noteche porteranno i frutti,e passa con cura il tuo pennellod’oro di foglia in foglia.
  • “CHIARE SILLABE”: pillole di poesie di Crescenza Caradonna
    NEWS LIBRO “CHIARE SILLABE” pillole di poesie su Amazon.it⬇️ ESCE IL NUOVO LIBRO DI POESIE DELLA POETESSA PUGLIESE CRESY: “CHIARE SILLABE” Dedicato alla poetessa milanese Antonia Pozzi Formato #Kindle #poesie #ebook #poesiecrepuscolari #antoniapozzi #cresycrescenzacaradonnaUscita 15 agosto 2021 (foto di copertina… Continue Reading →
  • LA VOCE DEL PENSIERO di Crescenza Caradonna
    https://books.google.com/books/about/La_voce_del_pensiero.html?hl=it&id=86TQnQEACAAJ “LA VOCE DEL PENSIERO”di Crescenza Caradonnasillo dove acquistarlahttps://t.co/rX8Cllzw5o👇https://www.lafeltrinelli.it/voce-del-pensiero-libro-crescenza-caradonna/e/9788891113313👇https://books.google.com/books/about/La_voce_del_pensiero.html?hl=it&id=86TQnQEACAAJLibro premiato con Menzione d’onore al Premio Letterario Nazionale “Bari Città aperta”II edizione
  • Una poesia al giorno…di Cresy.Crescenza Caradonna

#maestrapersempre

“Insegnare a scuola permette d’imparare perché spesso gli alunni sono maestri di vita! Ascoltiamoli prima di chiedere il loro ascolto!”

“MAESTRA PER SEMPRE DIARIO DELLA SCUOLA CHE VORREI”
di Crescenza Caradonna

DOVE TROVI IL LIBRO PER L’ACQUISTO

https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-generale/maestra-per-sempre-diario-della-scuola-che-vorrei-9788892674073.html


SCONTATO SU: Feltrinelli.it

https://www.lafeltrinelli.it/libri/crescenza-caradonna/maestra-sempre-diario-scuola-che/9788892674073

https://www.mondadoristore.it/Maestra-sempre-Diario-scuola-Crescenza-Caradonna/eai978889267407/ù

https://www.amazon.it/Maestra-sempre-Diario-scuola-vorrei/dp/8892674072/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=crescenza+Caradonna&qid=1568358718&sr=8-2